Appunti di viaggio…

Archivio per gennaio, 2008

.NET Framework Library: Finalmente disponibile il codice sorgente!

Segnalo il link al post ben fatto del blog di Scott Guthrie:
http://weblogs.asp.net/scottgu/archive/2008/01/16/net-framework-library-source-code-now-available.aspx

Adesso ci toccherà debuggare il codice di BigM per scoprire gli errori…

Ma che Font stai dicendo?!?

Questa notte ero alla disperata ricerca del font di un logo che devo riprodurre e, googla qui e la, ho trovato un servizio molto interessante.

Gli mandi un’immagine del testo che vuoi riconoscere e, dopo una breve configurazione, il font cercato viene immediatamente visualizzato.

Il test lo effettuatao su una scritta curva presente nel logo della trattoria "La Ròla". Il font risultante era il Century Book Italic molto somigliante a quello richiesto.

Link: http://www.myfonts.com/WhatTheFont/

Bookmark Photoshop

Riporto questo breve commento trovato in rete.

" Eccoci ad un nuovo appuntamento dedicato a risorse e tutorial per Photoshop. Cominciamo proprio dalle risorse con Photoshop Layer Styles per quanto riguarda livelli e stili, Free Photoshop Plugins per i plugin, il Free icon Plugin per aprire e salvare in formato .ico e infine 24 sweet Gimp and Photoshop brushes per i pennelli. "

" Passando ai tutorial, segnalo Creating Web 2.0 effects in Photoshop part 1 e Parte 2 su Sitepoint. Due semplici effetti da applicare sulla carta per emulare uno strappo: Create a realistic torn paper effect e Photoshop page tear. "

" Altri tre bei tutorial per la grafica web, aggiungendo un tocco di luce, elettricità o tridimensionalità: How to make the "Flare" effect, Electrifying Energy Beams e Creating a cool 3D web design effect. "

" Difficilmente segnalo videotutorial, ma ho trovato decisamente interessante e utile How to make fake t-shirts using Photoshop. Concludo con due mega-liste da aggiungere ai preferiti con moltissimi tutorial: Top Best 55 Photoshop Tutorials For Professional Photographers e Adobe Photoshop Tutoralials: best of. Buon divertimento! "

Fonte: http://blog.html.it/archivi/2008/01/17/bookmark-photoshop.php

Noi che…

Noi che la penitenza era ‘direfarebaciareletteratestamento’
Noi che ci sentivamo ricchi se avevamo ‘Parco DellaVittoria e Viale Dei Giardini’
Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva
Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo
Noi che il Ciao si accendeva pedalando
Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c’era l’amico in casa
Noi che dopo la prima partita c’era la rivincita, epoi la bella, e poi la bella della bella
Noi che giocavamo a ‘Indovina Chi?’ e conoscevamo tutti i personaggi a memoria
Noi che giocavamo a Forza 4
Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città (e la città con la D era sempre Domodossola)
Noi che ci mancavano sempre quattro figurine perfinire l’album Panini
Noi che avevamo il nascondiglio segreto con il passaggio segreto
Noi che ci divertivamo anche facendo Stregacomandacolor
Noi che giocavamo a ‘Merda’ con le carte
Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri e ci toccava riavvolgere il nastro con la bic
Noi che avevamo i cartoni animati belli!!!
Noi che litigavamo su chi fosse più forte traGoldrake, Mazinga, Daitan3,Gundam, Astro-Robot e Daltanious
Noi che ‘Si ma Julian Ross se solo non fosse malato di cuore sarebbe piu forte di Holly e Mark Lenders…’
Noi che guardavamo ‘La Casa Nella Prateria’ anche se metteva tristezza
Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasma formaggino o c´è un francese, un tedesco e un italiano
Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia
Noi che si andava in cabina a telefonare
Noi che c’era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto
Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della Coca Cola con l’albero
Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo
Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo
Noi che ci sbucciavamo il ginocchio, ci mettevamo il mercuro cromo e più era rosso più eri figo
Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre sorridenti
Noi che quando a scuola c’era l’ora di ginnastica partivamo da casa in tuta
Noi che a scuola ci andavamo da soli e tornavamo da soli
Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2
Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore
Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google
Noi che il ‘Disastro di Cernobyl’ vuol dire che non potevamo bere il latte alla mattina
Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio
Noi che se andavi in strada non era così pericoloso
Noi che però sapevamo che erano le 4 perché stava per iniziare BIM BUM BAM
Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perché c’era Happy Days
Noi che il primo novembre era ‘Tutti i santi’, mica Halloween
Noi che a scuola con lo zaino Invicta e la Smemoranda
Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv vedevi il segnale di interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso
Noi che abbiamo avuto le tute lucide che facevano troppo figo
Noi che si suonava la pianola Bontempi
Noi che la Ferrari era Alboreto, la Mc Laren Prost,la Williams Mansell, la Lotus Senna e Piquet e la Benetton Nannini e la Tyrrel a 6 ruote!!!
Noi che la merenda era la girella e il Billy all’arancia
Noi che le macchine avevano la targa nera..i numeri bianchi..e la sigla della provincia in arancione!!
Noi che guardavamo allucinati il futuro nel DriveIn con i paninari
Noi che il Twix si chiamava Raider e faceva competizione al Mars
Noi che le All Star le compravi al mercato a 10.000lire e c’erano le Nike Legend e le Clark azzurre
Noi che avere un genitore divorziato era impossibile
Noi che tiravamo le manine appiccicose dellepatatine sui capelli delle femmine
Noi che abbiamo avuto tutti il bomber blu/verde con l’interno arancione

Noi che siamo ancora qui e certe cose le abbiamo dimenticate e sorridiamo quando ce le ricordano!
Noie che siamo stati queste cose e gli altri non sanno cosa si sono persi!!!

Tag Cloud